VEOS: il futuro sostenibile.

Operativo dalla primavera del 2014, il gruppo Veos, di cui Samandel fa parte, investe in tecnologie e modelli di business innovativi atti ad ottimizzare le risorse energetiche e ambientali.

Sostenibilità, innovazione e uso razionale delle risorse rappresentano i principali obiettivi che Veos si pone nello sviluppo dei propri progetti.

Il settore delle piattaforme di mobilità oggi rappresenta una delle più importanti e interessanti applicazioni di due tecnologie diffuse e rilevanti: Iot (Internet of Things) e i Big Data.

A livello mondiale l’80% dei nuovi veicoli nasce “connesso”.

Si pensi al mondo delle auto dove tali tecnologie rappresenteranno un driver determinante per la crescita di questo settore e per il suo avanzamento tecnologico.

Le grandi case automobilistiche si stanno presentando in sempre maggiore numero come fornitori di mobilità e non solo come car manufacturers.

Sistemi sofisticati in grado di interconnettere fornitori e utenti sono la soluzione per gestire questa nuova complessità; servono piattaforme digitali capaci di gestire una mole di dati tale da facilitare le varie connessioni.

Iot e Big Data diventano quindi essenziali anche per il futuro prossimo del settore energetico: raccolta dati, comando da remoto, comunicazione tra fornitori-clienti-manutentori, generazione di valore dei dati raccolti.

Non a caso già oggi il gruppo Veos, proprietario della tecnologia Tina, la pompa di calore ad alta temperatura capace di funzionare anche negli edifici esistenti in semplice sostituzione della caldaia, è proposta sul mercato connessa ed in versione “demand response ready”.

In quest’ottica di “Ricerca di prodotti innovativi che possono generare valore anche all’estero (punto fondamentale nella mission VEOS) si è concretizzata l’acquisizione del 30% di Henshin da parte del gruppo.

Henshin è una società di diritto inglese attiva nel settore delle piattaforme di mobilità che ha sviluppato applicazioni già in uso come: car (or vehicle) sharing, connected cars, scatole nere.

Veos intende sviluppare una “verticalizzazione” delle tecnologie presenti in Henshin declinandole nel settore dell’energia e mettendole a disposizione dell’interesse diretto di alcune tecnologie proprietarie del gruppo oltre che parallelamente sviluppare sempre nuovi prodotti destinati al mercato esterno.

Una risorsa in più a disposizione di Samandel per rispondere in modo tempestivo e innovativo alle variegate esigenze del mercato.